Lo scorso 21.06.22, presso palazzo Ferro Fini, sede del Consiglio regionale del Veneto, è stato presentato, su richiesta di Gens Nova O.d.V., il libro “Storie di vittime innocenti di mafia”, a cura di Valeria Scafetta e Avviso Pubblico.

L’incontro è stato moderato dal Presidente del Consiglio regionale del Veneto, Roberto Ciambetti. Presenti: l’autrice Valeria Scafetta, che attraverso le testimonianze raccolte dalle famiglie, che hanno trasformato la propria sofferenza in semi di legalità in grado di riaccendere la speranza nei cuori di ciascuno di noi, vuole sensibilizzare i giovani sul tema della responsabilità e dell’impegno civico; il coordinatore nazionale di Avviso Pubblico dott. Pierpaolo Romani che ha evidenziato come “il libro è nato dal lavoro di tante persone che si sono messe in gioco per coniugare memoria e impegno”; la nostra delegata Veneto e Consigliere Nazionale dott.ssa Stefania Bonduan che ha sottolineato come “solo la cultura e la coscienza, alimentate da una corretta informazione e formazione, potranno sconfiggere le mafie” e Michela Pavesi che con la sua testimonianza si è confermata esempio di come si possa fare del proprio dolore un impegno quotidiano per diffondere la legalità.

Un ringraziamento da parte di tutta Gens Nova ai Consiglieri regionali dott.ssa Sillvia Maino e dott. Roberto Bet per il supporto dato.

Significativa la presenza e il riscontro positivo delle amministrazioni locali con le quali si intende rafforzare la rete di collaborazione per prossimi progetti rivolti ai temi della legalità, e non solo: Sindaco Mattia Gastaldi di Campolongo Maggiore, Consigliere Sonia Forestan di Casale sul Sile, Assessore Annamaria Tosatto del Comune di Noale, Sindaco Luca Durighetto e Assessore Francesco Dal Colle del Comune di Zero Branco.

Leggi articolo, clicca qui.