Chi siamo

L’Associazione Culturale “Gens Nova” viene costituita in Puglia il 17 febbraio 2004, nel 2016 diventa ONLUS e, da gennaio 2020, in conformità con la normativa della riforma del Terzo Settore, ha modificato l’acronimo da ONLUS in O.d.V. (Organizzazione di Volontariato).

Dal 2018 è attiva in Abruzzo e Veneto, dal 2019 in Campania, nelle Marche e in Sicilia, da ottobre 2020 nel Lazio e da marzo 2021 in Emilia Romagna.

A livello nazionale è presieduta dall’Avvocato Antonio Maria La Scala.

Tra gli obiettivi statutari e le attività dell’Associazione vi sono la tutela delle vittime delle violenze (maltrattamento in famiglia verso donne e minori, stalking, revenge porn, adescamento on line, forme di bullismo/cyberbullismo), oltre che la diffusione a 360° della cultura alla legalità; rappresentiamo, inoltre, un impulso per il Legislatore perché legiferi in maniera corretta, puntuale e precisa rispetto a queste tematiche.

Per questo motivo Gens Nova O.d.V. promuove numerose iniziative di formazione ed informazione volte a sensibilizzare la cittadinanza, l’opinione pubblica e le istituzioni mediante seminari, dibattiti, convegni, pubblicazioni, organizzazione e gestione di progetti finalizzati all’evoluzione culturale e legislativa in materia. Parallelamente alla formazione continua, crediamo fermamente nell’importanza di creare cambiamento a partire dalle scuole: per questo siamo presenti da sempre con incontri e progetti per i ragazzi e le loro famiglie sui temi del bullismo e della legalità.

Dal 2016 ad oggi Gens Nova O.d.V. si è costituita parte civile in numerosi processi a tutela delle vittime di violenza su tutto il territorio nazionale; in questi anni l’Associazione, grazie in particolare all’attività incessante del Presidente Nazionale Avv.to Antonio Maria La Scala, ha conseguito numerosissimi obiettivi sul fronte normativo assumendo un ruolo determinante, attraverso una serie di eventi, iniziative ed istanze proposte, nell’approvazione della legge sul cyberbullismo (legge n. 71 del 29 maggio 2017), nella legge n.4 dell’11 gennaio 2018, la così detta legge sul femminicidio, nella legge sui minori stranieri non accompagnati (legge n. 47 del 07 aprile 2017 – nota anche come legge Zampa).

STRUTTURA ORGANIZZATIVA

Presidente Nazionale: Avv. Antonio Maria La Scala
Membri del Direttivo: Costantini Giuseppe (Vice Presidente)
De Tommaso Maria (Segretaria)
Bonduan Stefania (Consigliere)
Franchini Annarita (Consigliere)
Genchi Antonio (Consigliere)
Lombardi Luca Giovanni (Consigliere)
Malatesta Paolo (Consigliere)
Pantanella Monica (Consigliere)
Organo di Controllo: Cutrignelli Vito
D’Ambrosio Michele
Recchia Maria
Delegati Regionali: Bonduan Stefania (Veneto)
De Meis Maurizio (Abruzzo)
De Palo Giacinto (Lazio)
Faiella Luisa (Campania)
Genchi Antonio (Puglia)
Panizza Monica (Marche)
Protopapa Anna (Emilia Romagna)
Zerilli Franco (Sicilia)
Statuto
Atto costitutivo
Codice deontologico