Progetto scuole2022-07-30T21:13:13+02:00

“La mente non è un vaso da riempire,
ma un fuoco da accendere.”

Plutarco

Gens Nova O.d.V. è da sempre presente nelle scuole al fianco dei docenti, delle famiglie e di molte realtà che in ambito sociale accompagnano la crescita dei ragazzi. Questo perché oggi, come non mai, è forte il bisogno di educare.

L’educazione richiede un continuo confronto tra tutte le parti coinvolte in quanto non si educa da soli e non ci si educa da soliinsieme è la parola chiave dell’educare.

L’impegno di Gens Nova O.d.V. su questo ambito è più che decennale e nemmeno nel periodo di emergenza sanitaria a livello mondiale è venuto meno: in più occasioni abbiamo incontrato, a distanza, i ragazzi di diverse scuole; con loro abbiamo condiviso quelli che sono i rischi delle rete e che ricadute reali, e non virtuali, possono avere sulla propria persona.

In generale le aree di attività promosse da Gens Nova O.d.V. sono volte a garantire, promuovere e sviluppare percorsi di autonomia giovanile, nel rispetto di quanto previsto dal nostro Statuto sia dalla lettera b dell’art. 3: “[…] diffondere i valori della giustizia sociale e delle legalità”, sia dall’art. 4.: “[…] formazione extra – scolastica, finalizzata alla prevenzione della dispersione scolastica e al successo scolastico e formativo, alla prevenzione del bullismo e al contrasto della povertà educativa […]; collaborare con le Istituzioni pubbliche e private, le Università e i Centri Formazione Professionali alla elaborazione di programmi e progetti di formazione ed orientamento al lavoro, a livello locale e nazionale nelle discipline di cui alla lettera a) dell’art. 3 dello Statuto”.

Le nostre proposte formative sono strutturate, ma non rigide, possono prevedere la singola giornata monotematica o la realizzazione di percorsi pluritematici più articolati e lunghi nel tempo che vengono discussi ed elaborati con i committenti.

Proponiamo una metodologia che non preveda esclusivamente la lezione frontale, ma che si caratterizzi soprattutto per la ricerca di un dialogo con i partecipanti, nel loro coinvolgimento oltre che nella condivisione di testimonianze dirette che portano all’empatia e al sentire in modo più consapevole le tematiche affrontate.

Siamo convinti che la sola competenza tecnica non possa bastare; è indispensabile promuovere e diffondere una cultura della cittadinanza responsabile attraverso la conoscenza quale primo strumento di cambiamento. Per questo la nostra relazione educativa non si basa solo sulla preparazione tecnica, ma anche su un alto senso civico che trasmettiamo a chi ci ascolta.

Non riteniamo di essere i migliori, ma sicuramente la passione civile che ci anima ci ha permesso di acquisire, nel tempo, conoscenze e competenze grazie alla rete di persone che compongono la nostra Associazione.

Lo testimoniano, prima di tutto, i tantissimi studenti incontrati in questi anni, ma anche i frutti nati dal tessere relazioni costruttive e durature con Istituzioni locali, regionali e nazionali. Queste ultime hanno portato alla stipula di importanti protocolli tra cui quello con la Città Metropolitana di Bari (siglato il 07.02.2022) che ci vede quale Ente di riferimento, nella Città Metropolitana di Bari, per l’attivazione di iniziative di assistenza e orientamento atte alla prevenzione dell’insorgere di fenomeni discriminatori tra gli studenti.

Riferimento di tali progetti, per la regione Puglia, è la dott.ssa Anna Bongallino e per le altre regioni lo sono i Delegati regionali; tutti i progetti sono supervisionati dal Presidente Nazionale Avv.to Antonio Maria La Scala.